lunedì 7 marzo 2022

NON ESISTONO IL BUONO NE' IL CATTIVO, SIAMO TUTTI MARTIRI E TUTTI BOIA. E' L'UMANITA' CHE E' FATTA COSI'.

Le parole riportate nel titolo sono di Morena Sterpone scrittrice di Lucoli e sono contenute nel suo romanzo "Signora Madre", opera finalista al "Premio 1 Romanzo x 500" prima edizione.

Morena ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2014 e negli anni successivi ha vinto diversi premi letterari. Il romanzo "Signora Madre" è un inno alla redenzione, all'importanza del perdono.

Morena ha da tempo uno spazio nel nostro cuore con le sue storie, la sua gioia, le sue ispirazioni ed entusiasmo per la vita: c'è un grande bisogno di personalità come la sua.

Morena Sterpone

Uno dei personaggi del suo libro: Ruth si estasia di fronte alle piantine della "lunaria" conosciuta anche con il bizzarro nome «moneta del papa», questa è una bellissima pianta sia in fiore che essiccata. Nonostante sia molto attraente durante la sua fioritura, viene coltivata soprattutto per essiccarne gli steli e i frutti (silique) che hanno la caratteristica forma piatta ed ovale ed uno splendido colore argento e che vengono largamente impiegati per composizioni di fiori secchi (proprio da qui il nome Moneta del Papa). Ci è piaciuta anche questa osservazione botanica nel suo libro.

In questi giorni così dolorosi in cui siamo agitati da funeste paure di guerra e sofferenze, in cui i nostri animi si scaldano con pensieri di risentimento e sono animati dalla paura, l'incipit del titolo di questo post risulta drammaticamente vero: noi siamo l'umanità e siamo fatti così......


E' un libro interessante e ci è piaciuto leggerlo.

Grazie Morena.

2 commenti:

  1. Brava Morena
    una voce che si leva e parla dei nostri comportamenti é sempre una grande ispirazione di riflessioni, ascoltiamo dalle sue parole come é maturato questo cammino letterario. https://youtu.be/EaFgA18zUWo

    RispondiElimina
  2. Grazie di cuore per le vostre parole, scrivere e sapere che l'inchiostro da me usato lascia una qualche scia sui vostri cuori è come veder spuntare un ponte di collegamento tra le nostre anime, veramente! È questa la soddisfazione più bella! Grazie veramente!! Morena.

    RispondiElimina