lunedì 26 giugno 2017

COMMEMORAZIONE DEI CADUTI DEL SOCCORSO A CAMPO FELICE. RINGRAZIAMO IL COMUNE DI LUCOLI.


“Con l’intento di ricordare gli amici e colleghi scomparsi nel tragico incidente di Campo Felice del 24 Gennaio u.s. il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo ha organizzato per il giorno 24 Giugno 2017, a partire dalle ore 11.00, una cerimonia commemorativa in località Campo Felice, ai piedi del pendio teatro dell’incidente”, scrivono dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino.

Il 24 gennaio 2017 persero la vita, durante un’operazione di soccorso, sei persone a bordo di un elicottero del 118, che si schiantò nella zona di Campo Felice. 

E' stata celebrata una S. Messa di suffragio, è stata anche effettuata una passeggiata fino alla sorgente dove è stato realizzato un fontanile dedicato all’intero equipaggio.




RINGRAZIAMO IL COMUNE DI LUCOLI perché la nostra Associazione del territorio, insieme a quella "Amici di San Michele Onlus", aveva concepito da tempo un progetto di apposizione di una semplice pietra locale a ricordo, a valle del luogo dell'impatto. Avevamo iniziato a prendere contatti con il 118 e ci apprestavamo a richiedere anche i necessari NULLA OSTA al Parco Velino Sirente. Si voleva "lasciare un segno" alla memoria, un segno della partecipazione locale. 

Si voleva prendere una iniziativa in questo territorio dove si trascura l’importanza del fare qualcosa, dell’agire affinché rimanga un segno, un qualcosa che possa valere la pena di essere ricordato, apprezzato, condiviso o semplicemente per la soddisfazione personale di averlo fatto. Questo è un desiderio che appartiene a tutti gli uomini, siano grandi, giovani e o anziani, celebri e non, e che tutti dovrebbe accomunare.

Abbiamo scritto formalmente al Comune di Lucoli il 3 maggio u.s. una lettera, protocollata, esponendo le nostre intenzioni, ma il Comune non ha risposto, e non ha manifestato alcun interesse.

Dimenticavamo: tutto sarebbe stato a spese delle due Associazioni.
Ieri abbiamo incontrato il Presidente del CAI che ci ha chiesto di non duplicare sforzi: è bene che esista un unico punto di memoria, raffigurato nella foto sottostante.
Non recriminiamo con i volontari del CAI, che ringraziamo: è stata una bellissima cerimonia (meno ci è piaciuta la fontana per i nostri gusti, la nostra pietra sarebbe stata solo tale, niente impatto contemporaneo). 
Abbiamo tributato commossi il nostro cordoglio: eravamo a Campo Felice insieme a tutti, ma avremmo potuto e volevamo fare di più. 
Con rammarico ci viene da pensare che il Comune di Lucoli forse non sappia che farsene del volontariato.

Un'altra occasione persa per Lucoli per poter dimostrare che qualcosa è vivo......sul suo territorio.

Questo testo è scritto dalla redazione di NoiXLucoli Onlus, ce ne assumiamo la soggettività delle idee, quanto esposto non è condiviso con l'altra Associazione.


Nessun commento:

Posta un commento