martedì 29 marzo 2016

DEDICATO A SILVANA: 26 MARZO 2016

"Non piangere, ti dicevo, è vero, me ne andrò prima di te, ma quando non ci sarò più ci sarò ancora, vivrò nella tua memoria con i bei ricordi: vedrai gli alberi, l’orto, il giardino e ti verranno in mente tutti i bei momenti passati insieme. La stessa cosa ti succederà se ti siederai sulla mia poltrona, o quando farai la torta che ti ho insegnato a fare oggi, e mi vedrai davanti a te con il naso sporco di cioccolato.. e sorriderai…"
Susanna Tamaro, Va’ dove ti porta il cuore
I fiori dell'Albero donato da Silvana al Giardino della Memoria nel 2010
L'Albero di Silvana Petricone e Giuseppe Burgio  un "Pesco Platycarpa"
Silvana ci sarà.
Se vorremo pensarla guarderemo il suo albero, che volle contenta e che è stato uno dei primi a fiorire quest'anno al Giardino della Memoria del Sisma.
Se vorremmo parlarle, ci metteremo lì vicino e nel silenzio la ricorderemo.
Con il suo sorriso, la sua pazienza, la sua buona volontà ci ha dato la testimonianza di una umanità buona ed un esempio negli anni.
Ciao Silvana.
 

Nessun commento:

Posta un commento