martedì 14 luglio 2015

8 LUGLIO 2006 - NEL DECENNALE DELLA SCOMPARSA DEL PROFESSOR FRANCESCO DI GREGORIO GLI FU TITOLATA UNA PIAZZA AL COLLE


La scopertura della targa

La cerimonia del 2006
RIPORTIAMO DAL SITO DELLA PRO LOCO DI LUCOLI:
....."Senza soluzione di continuità i presenti si sono recati nella nuova piazza della frazione di Colle di Lucoli, vicino alla nota “Fonte Locusù”, per l’intitolazione della piazza alla memoria del Prof. Francesco Di Gregorio. La manifestazione è iniziata con l’arrivo della banda musicale de “ Ji Briganti” che hanno eseguito alcuni brani musicali. Prendendo la parola, il Sindaco di Lucoli, Luciano Giannone, ha letto una breve biografia di Francesco Di Gregorio, sottolineandone la corposa opera letteraria. Stefania Mordenti, consigliere comunale di Lucoli ed allieva di Francesco Di Gregorio presso l’Università di L’Aquila, ha offerto una testimonianza dell’uomo e del professore, del suo eclettismo e della sua capacità di stare a suo agio nei salotti letterari come nelle feste popolari. Dopo un emozionato ringraziamento ai cittadini lucolani di Nicoletta Di Gregorio, figlia di Francesco, il Sindaco ha scoperto la targa dedicata al Professore con il sottofondo dell’inno italiano suonato da “Ji Briganti”".

Oggi quella targa è ridotta in queste condizioni:

Chiediamo all'Amministrazione Comunale di ripristinarla e salvaguardarla durante i lavori di ricostruzione dell'immobile vicino sensibilizzando anche gli autori del danno se saranno individuati.
La Frazione del Colle sta mostrando segni di ricostruzione ma la memoria della sua gente va conservata ed i lavori edili per la ricostruzione post sisma non debbono produrre cambiamenti, se accertate le responsabilità, soprattutto su quegli oggetti che sono testimonianza di stima istituzionale.

Nessun commento:

Posta un commento