mercoledì 2 luglio 2014

PREMIO SAN VENCESLAO: LO HA VINTO GIUSEPPE DEL ZOPPO

Allo scrittore di Lucoli, Giuseppe Del Zoppo è stato assegnato il Premio Culturale San Venceslao 2014. 
Apprezzatissimo il suo libro, 'Un soldato di montagna'.


Si è tenuta a Bolzano, la cerimonia di consegna del "Premio Culturale San Venceslao" decima edizione 2014, organizzato dall'Accademia Culturale Internazionale San Venceslao, che quest'anno ha visto impegnata notevolmente la commissione, per l'esame delle numerose opere giunte che dopo lo scrutinio, ha visto l'attribuzione del premio, allo scrittore Giuseppe Del Zoppo, che tutti conosciamo a Lucoli, per la realizzazione del libro "Un soldato di montagna" destinato ad arricchire la letteratura alpina.
Il premio è stato consegnato dal presidente Sergio Paolo Sciullo della Rocca che nel suo breve discorso ai convenuti ha evidenziato come l'accademia attraverso le sue costanti attività culturali tende a promuovere nuove e singolari opere nel campo delle Lettere, delle Scienze e delle Arti. 
Il libro di Del Zoppo, ha meritato tra l'altro l'assegnazione della medaglia del presidente del senato Pietro Grasso, e la medaglia della presidente della camera dei deputati Laura Boldrini. Al termine della cerimonia è stato festeggiato il 10° anniversario di vita culturale dell'Accademia e consegnato ai componenti del Corpo Accademico il nuovo Statuto edizione 2014 che vede maggiormente ampliato il settore della storia patria.
Congratulazioni da tutti noi.
Per saperne di più:
http://ilcapoluogo.globalist.it/Detail_News_Display?ID=106279&typeb=0&Premio-San-Venceslao-vince-scrittore-aquilano-

Nessun commento:

Posta un commento