martedì 10 giugno 2014

VE LO RICORDATE IL NOSTRO AMICO TODD CAMBIO DI ORIGINI LUCOLANE? CI HA AIUTATI A RICOSTRUIRE UN PEZZO DI STORIA FAMILIARE DI LUCOLI QUELLA DI CESARE SOLDATI MORTO NEGLI STATI UNITI

Certificato di morte di Cesare Soldati richiesto ed inoltratoci dall'amico Todd Cambio
Ferdinando Soldati prega sulla tomba del fratello

Eccoci ancora a scrivere della gente di Lucoli.
Tre anni fa Todd Cambio è stato ospite dei nostri soci nel viaggio compiuto alla ricerca delle sue origini: aquilana e lucolana, il suo obiettivo era quello di richiedere nella sua patria anche la cittadinanza italiana.
Abbiamo avuto l'aiuto di molti per ottenere le certificazioni necessarie (pensate allo stato degli archivi cartacei dopo il sisma del 2009......) ed è tornato negli Stati Uniti pronto per il suo "viaggio" burocratico.
Giorni di scambi amichevoli, di racconti, testimonianze e domande: ognuno di noi aveva dei parenti emigrati e per alcuni di questi molte notizie imprecise.
La famiglia Soldati, come tante altre del Colle ha avuto diversi parenti che hanno lavorato all'estero; anche solo per un certo periodo, lasciavano Lucoli per poi tornare. Nei ricordi familiari c'è una forte nostalgia verso queste persone che hanno costruito la loro vita faticosamente in quei nuovi paesi calandosi in realtà socio-culturali completamente diverse da quella italiana. 
Ci sono ricordi tramandati, talvolta bizzarri, che raccontano il disagio e la difficoltà di queste persone che faticavano, addirittura, a comprare la roba da mangiare non sapendo quale fosse il nome in inglese di quello che stavano cercando. Tra questi, è stato tramandato di generazione in generazione, il ricordo della morte di Cesare Soldati, si sapeva di un tragico incidente, di certo la sua sepoltura in un cimitero lontano immortalata in alcune foto. Non si sapeva esattamente ove fosse seppellito.
Notizie mai provate e annebbiate dal tempo, le circostanze della morte, il luogo di sepoltura (si diceva a Pittsburgh) la voglia di rendergli omaggio in terra straniera.
Sono passati tanti anni ed al limite del ricordo della sua esistenza da parte di chi lo conobbe, che oramai non c'è più (l'ultimo è stato Cesare Soldati "il picciotto" che ne era nipote), arriva una traccia concreta dagli Stati Uniti.
Todd Cambio ci ha reso in modo generoso l'aiuto ricevuto: ha trovato il cimitero dov'è seppellito Cesare Soldati, il suo certificato di morte con la descrizione dell'incidente d'auto e delle cause della morte: incidente avvenuto proprio mentre stava tornando a casa in Italia.
Cesare Soldati  fratello di Ferdinando e zio di Cesare Soldati, ex custode del cimitero ed autore dell'"Ultima Alba"

Dal certificato di morte riusciamo a sapere che Cesare morì l'11 settembre del 1920, a 31 anni, per la rottura della schiena a seguito dell'investimento da parte di un camion.
Cesare Soldati è seppellito al Redstone Cemetery di Brownsville, PA, Stati Uniti.
veduta del Redstone Cemetery

Ricordando la sua vita sfortunata, mantenendo la luce del ricordo, gli abbiamo reso omaggio, stava tornando a casa......sarebbe meraviglioso riportarcelo ben 94 anni dopo!

Nessun commento:

Posta un commento