venerdì 15 giugno 2012

6° CENSIMENTO LUOGHI DEL CUORE FAI. VOTATE L'ABBAZIA DI SAN GIOVANNI BATTISTA


l'Abbazia di San Giovanni Battista di Lucoli ed il Giardino della Memoria - Foto aerea di Roberto Soldati

Partecipate al VI° Censimento dei Luoghi del Cuore, inviate la vostra segnalazione per l'Abbazia di San Giovanni Battista.


La nostra Associazione ha tra le sue finalità il recupero e la valorizzazione di questo importantissimo bene del territorio e fino alla scadenza dei termini, prevista per il 31 ottobre 2012, oltre a promuovere il voto on line, raccoglierà le firme per far classificare e salvare dal FAI l'Abbazia di San Giovanni Battista di Lucoli. Si possono trovare i moduli da firmare all'interno della Chiesa e sono anche scaricabili dal nostro sito. Vi preghiamo di consegnare ogni foglio completo delle firme richieste alla Parrocchia di San Giovanni Battista.

La 6ª edizione del censimento “I Luoghi del Cuore”, promosso dal FAI, quest'anno esce dai confini nazionali e si rivolge per la prima volta non solo agli italiani, ma a tutti coloro che nel mondo amano l’Italia. NoiXLucoli Onlus, approfittando di questa novità chiederà l'aiuto anche ai numerosi amici stranieri che hanno sostenuto il progetto del Giardino della Memoria e che leggono il nostro blog.
Dal 23 maggio al 31 ottobre 2012 i cittadini di ogni nazionalità potranno segnalare il proprio “luogo italiano del cuore”, quel luogo unico, a cui ci si sente legati, che si vuole proteggere e tutelare per sempre. Si tratta della prima campagna internazionale in 37 anni di storia del FAI, che chiede al mondo un gesto d’amore per il nostro Paese, un gesto di fiducia in noi italiani per riaffermare che l’Italia è la “culla della bellezza e della cultura occidentale”. E’ questo il senso dell’appello del Censimento 2012. 
Ancora di più quest’anno, quindi, sarà importante mobilitarsi per coinvolgere parenti, amici e conoscenti che condividano lo stesso amore per L'Abbazia di San Giovanni per raccogliere più segnalazioni possibili, anche valicando i confini nazionali: quante più persone si mobiliteranno spontaneamente per questo bene architettonico, infatti, tanto più il FAI potrà agire nel concreto per dare seguito alla segnalazione, sollecitando le Istituzioni locali e nazionali competenti affinché mettano a disposizione le forze necessarie per recuperarla dai danni del sisma del 2009, anche intervenendo direttamente, se possibile, per il  suo recupero.
Nel 2010, a seguito delle votazioni effettuate per il 5° censimento FAI, l'Abbazia si classificò al 214° posto su più di 12.000 siti censiti.
Il luogo primo classificato: l'Eremo dell'Abbazia di S. Maria di Pulsano in Puglia ha ricevuto 34.118 segnalazioni.

Vedute  aeree dell'Abbazia di San Giovanni Battista  - Foto di Roberto Soldati

Nessun commento:

Posta un commento