lunedì 18 giugno 2012

GROTTE SANTO STEFANO, LA SUA PRO LOCO E NOIXLUCOLI ONLUS


La Pro-loco Santo Stefano è l'ideatrice della sagra che realizza da ben 12 anni e con questa iniziativa riesce a ben valorizzare i prodotti locali del suo territorio.
La fettuccina, pasta fatta a mano tipica del territorio laziale, realizzata con farina, uova e sale, è la protagonista degli stand gastronomici della sagra. Il piatto è accompagnato da diversi sughi della tradizione locale, e in sagra abbiamo assaggiato proprio il“Tris”, composto da fettuccine al ragù, fettuccine al cinghiale, e fettuccine con salsiccia e funghi. Incredibile ma vero: pasta servita con cottura perfetta nonostante la grande partecipazione. 
Oltre alle fettuccine in menù c'erano anche altri piatti locali: dagli arrosti ai fagioli con le cotiche, dalla trippa ai formaggi ovviamente il tutto condito con il buon olio extravergine d'oliva, accompagnato da vino locale. Intrattenimento, con musica dal vivo tre serate danzanti per gli amanti del ballo, il sabato per i più giovani discoteca sotto le stelle. Una bella festa popolare gradevole e allegra. 
Quest'anno alcuni soci di NoiXLucoli Onlus, visti i rapporti di amicizia che legano le nostre comunità, hanno partecipato alla sagra apprezzando l'organizzazione complessiva dell'evento, i cibi, e la piacevole compagnia. Riportiamo ai lucolani i saluti del Sindaco di Viterbo: Dott. Giulio Marini, del Presidente della Pro-loco Marco Lilli e di tutti i soci. 
In tre giornate di sagra sono stati serviti più di 3.000 coperti: i numerosissimi partecipanti, venuti da molte parti d'Italia per gustare i piatti e godersi la serata, sono stati intrattenuti da una musica allegra ed invitante alla danza. Il ricordo non poteva non andare all'indimenticabile serata durante la quale si svolse una gara di solidarietà per raccogliere fondi per il Comune terremotato di Lucoli e fu donata una autovettura per i servizi sociali agli anziani e tantissimi oggetti e strumenti per la scuola. Ancora una volta abbiamo goduto dell'immancabile ospitalità e generosità di tutto lo staff che ci ha accolto con caloroso affetto e che speriamo di poter contraccambiare al più presto.....
I partecipanti in fila per essere serviti

Tutti che ballano e volteggiano in allegria

La sede della Pro-loco: una fucina di lavoro per preparare 1.400 coperti nella sola serata di sabato 16 giugno

Il contrassegno del tavolo riservato ai nostri soci

Partecipanti alla sagra che aspettano di ballare

L'amaro di Lucoli portato in dono campeggia sul tavolo a fine serata. Ore 24, i soci sono stanchi ma felici per il grande risultato.
Nella foto il Presidente della Pro loco, Marco Lilli, il loro socio Brunetti e Fabrizio Soldati di NoiXLucoli Onlus


Da Lucoli abbiamo portato in dono l'amaro del Caseificio e siamo tornati con dell'ottimo olio di produzione locale.
Ringraziamo la Pro-loco di Santo Stefano per l'amicizia che ci dona e per la fantastica serata.

Nessun commento:

Posta un commento